Pubblicato il 01/10/2022 da alnao nella categoria AWS, Java EE

Grazie al plugin AWS di Eclipse è possibile creare funzioni lambda in Java con pochi click. Il plugin mette a disposizione alcuni tipi di progetto e in fase di creazione basta selezionare il tipo “Aws Lambda Java Project” indicando il pacakge java di destinazione; una volta creato il progetto sarà possibile eseguire il comando di compilazione:

mvn install
mvn build

visto che il progetto creato è un maven-standard può essere gestito e compilato come in normale progetto java e le relative dipendenze nel file pom.

Per eseguire il rilascio nel Cloud AWS bisogna selezionare la classe Handler (che di default è “LambdaFunctionHandler”), cliccando con il tasto destro del mouse compare la voce “Amazone web service” e la sottovoce “Upload function”, nella procedura guidata di caricamento bisogna indicare le configurazioni base della Lambda:

  • il nome della lambda e il riferimento alla classe, è possibile sostituire una lambda esistente oppure crearne una nuova
  • la regola IAM, si può usare una regola pre-esistente o crearne una nuova direttamente nel tool
  • il bucket s3 bucket dove viene depositato il pachetto (jar/zip) del codice
  • le configurazioni avanzate di AWS-Lambda (per esempio la memoria e timeout)

Io non riesco ad usarlo in quanto, in fase di rilascio, si genera sempre un errore bloccante a causa della versione di JAXBException.